Crea sito

Leggere: il verbo che fa bene all’anima e al cervello

Leggere per alcuni è uno sforzo immenso, prima tra le dodici fatiche di Ercole, ma la lettura si sa, fa molto bene al cervello e all’anima. Ti lascerò in fondo all’articolo qualche consiglio di lettura personalmente testato, ma prima, andiamo alla scoperta di questa meravigliosa attività.

VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO/A SULLE PUBBLICAZIONI? ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER. TROVI IL BOX QUI A DESTRA.

Leggere sviluppa molte capacità intellettive oltre ad avere innumerevoli benefici

Hai mai sentito il motto Leaders are readers?

Letteralmente “I leader sono lettori”. Permettimi di aggiungere “grandi” lettori.

È risaputo che sono moltissimi i grandi personaggi che hanno compiuto importanti gesti, nel bene e nel male, che sono stati o sono tuttora, dei voraci lettori.

Non solo Einstein, ma anche Roosevelt, Churchill, la Regina Elisabetta, Gates, Bezos, Jobs e molti altri.

(Tralasciamo l’etica di alcuni, questo vuole solo essere un elenco, anche perché, che si voglia o no, tutti questi individui sono conosciuti per qualcosa  che hanno fatto).

Ho riportato solo alcuni nomi, vari nel genere, nelle epoche e nell’applicazione delle lezioni apprese dai libri.

Anche il “nostro” buon Montemagno ci insegna che leggere è fondamentale e svariati personaggi di spicco sono accomunati da una forte passione per la lettura.

Lo stesso Stephen King, Re del thriller, dichiara che per scrivere bene bisogna scrivere, ma soprattutto leggere tantissimo, di ogni cosa, dai trafiletti dei giornali, alla saggistica, alle favole (questa è un’aggiunta personale).

Eh sì, perché al di là dei benefici cognitivi e cerebrali, leggere ci offre la possibilità di avere molti, nuovi, punti di vista. E questa caratteristica, volere o meno, poi si estende anche ai comportamenti quotidiani.

UN’ALTRA LETTURA CHE TI CONSIGLIO… VAI

Foto di Michal Jarmoluk da Pixabay

Alcuni benefici della lettura:

  • Stimola la fantasia – inizio proprio da qui, dall’aspetto più fanciullesco, se vogliamo. Leggere (dipende da cosa, ovviamente) stimola e rinfresca la fantasia, che negli anni rischia di andare via via sfumando.
  • Arricchisce il vocabolario – Se pensi a quante parole sono presenti in ogni libro che leggi, non ti viene difficile realizzare la quantità di nuovi vocaboli che ci entrano in testa. Non tutti, ma alcuni rimarranno in pianta stabile.
  • Allena la mente – un cervello abbandonato alla passività non può che deteriorarsi più in fretta, atrofizzandosi. Senza scendere in dettagli scientifici non di mia competenza, la lettura stimola e mantiene “elastico” il cervello e i pensieri. Leggendo si è attivi e non passivi come davanti a uno schermo.
  • È un’ottima insegnante – nell’era del digitale, del cloud e dell’online si leggono un sacco di informazioni in rete, forse troppe, superficiali e rapide. Leggere un libro specifico su un determinato argomento ci rende sicuramente più consapevoli e preparati sullo stesso. Pensa solo alle buone e vecchie ricerche in biblioteca tra libri aperti in consultazione, fotocopie, sottolineature e schemi riassuntivi.
  • Riduce lo stress – leggere (possibilmente qualcosa di piacevole e non di economia) riduce la tensione nervosa perché ci obbliga, seppur con delle iniziali difficoltà in particolari situazioni, a concentrarci sull’argomento e, più o meno lentamente, a distaccarci dai nervosismi o pensieri pressanti, per donarci dei momenti di piacevole relax. La miglior resa? A letto, prima di dormire, non ha eguali…

SE TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO, POTREBBE PIACERTI ANCHE “I VANTAGGI DI UNA VITA SEMPLICE”

BENEFICI DELLA LETTURA
Foto di Dariusz Sankowski da Pixabay

Come promesso, ecco qualche libro da leggere che ho personalmente letto quest’anno e che mi ha colpito piacevolmente

CONDIVIDI L’ARTICOLO SE TI È PIACIUTO, GRAZIE 🙂

Articoli correlati
Come e perché (NON) leggere un libro a settimana
stonature

Leggere o non leggere un libro a settimana...questo è il problema.

Regali per Natale 2020: felicità pensando alla sostenibilità

Siamo alle strette ormai coi regali per Natale. Come ogni anno, la corsa allo shopping sfrenato è partita (in realtà Read more

Vita contadina: Attilio Romagnoli

Chi c'è dietro agli ortaggi che mangiamo ogni giorno? Chi sono gli uomini del Bio? Scoprilo con questa chiacchierata con Read more

Ritrovare la serenità in 5 mosse

Ritrovare la serenità: eccoti 5 soluzioni immediate per non lasciare che lo stress quotidiano ti schiacci a terra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Leggi altro:
stonature salvare ambienta
La speranza esiste – giovani e volenterosi

Confrontiamo i vari atteggiamenti nei confronti di una situazione e andiamo a conoscere un gruppo di ragazzi che ha un...

Chiudi