Crea sito

Ritrovare la serenità in 5 mosse

L’andamento generale non è dei migliori già di per sé, ma vediamo in che modo ritrovare la serenità.

Siamo sempre più stressati, sempre più di corsa, sempre più preoccupati e perdere la serenità è sempre più facile. Ho già affrontato in questo articolo il tema della semplificazione delle proprie giornate.

Nonostante siamo pieni di comfort, comodità, assistenti virtuali e aiuti vari, non riusciamo a stare tranquilli. Ti ci riconosci?

Quante volte ti sei sentita/o scoppiare, oppure con lo stomaco sottosopra dal nervoso o con la sensazione di non riuscire a fare tutto quello che vorresti?

No, tranquilla/o, non ho la soluzione a tutti i tuoi problemi. Quella deve venire da noi stessi, ma posso darti dei consigli che su di me trovo utili per ritrovare un po’ di equilibrio quando mi accorgo che questo prende una strada divergente dalla mia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE 5 buone abitudini per te stesso e per il Pianeta

Ritrova la serenità che hai perso

Capita con facilità di perdersi letteralmente con la mente, col nostro approccio alle cose, anche le più semplici. In un batter d’occhio ti ritrovi sommersa/o di pensieri, preoccupazioni, impegni, scadenze e non sai da che parte sbattere la testa, vero?

Io ho trovato la mia personale soluzione: rallenta.

Metti un freno, anzi, le ganasce alle ruote di quella quotidianità lesiva per il tuo benessere. Non hai tempo per fare una passeggiata? Bene! Quello è il momento in cui lasci perdere tutto il resto, ti infili le chiavi di casa in tasca ed esci a fare due passi; idem se non hai tempo di cucinare: ti fermi e inizi a farti un buon pranzetto.

Il messaggio è: nel momento in cui diventi consapevole di non avere tempo a disposizione per fare qualcosa di piacevole imponiti uno stop e fallo. Ti salverà la giornata.

Siamo troppo soliti a sovraccaricarci inutilmente di cose da fare. Rallentando di proposito ci accorgeremo che sarà possibile anche affrontare delle giornate leggermente più vuote a livello di quantitativo di impegni, ma molto più piene di contenuti.

Per questo motivo, nell’articolo di oggi, ti suggerirò qualche mossa, facile facile, per ritrovare immediatamente l’armonia e tornare a regime non sentendoti schiacciata/o dai doveri.

Che ne diresti, arrivata/o a questo punto, di iscriverti alla newsletter? Trovi il box qui a destra.

ritrovare la serenità

5 soluzioni immediate per ritrovare la serenità

Ora ti offro 5 soluzioni o consigli che ti aiuteranno immediatamente a ritrovare la serenità o ad alleggerire una giornata no:

  • LEGGI – leggere è una delle attività più sane, costruttive e rilassanti che possiate fare. Leggere è un potente stimolante per la mente, riduttore dello stress, migliora alcuni aspetti mentali e cerebrali come la memoria, l’attenzione e la concentrazione.
  • SII MENO SEDENTARIA/O – meglio ancora se all’aperto, fare attività fisica, muovere il corpo è un altro bel gesto che puoi compiere per te stessa/o. L’attività fisica è inutile ribadire quanto sia importante per il nostro corpo e per la mente: siamo fatti per muoverci, non per stare fermi. Basta una semplice camminata, una passeggiata. Guardati attorno, respira, senti l’aria fresca che ti scorre sul viso. Rimanere attivi e fare attività fisica (anche blanda, come una camminata) offre innumerevoli benefici, a partire dal mantenimento del peso, della tonicità muscolare, ma anche questa, riduce alla grande lo stress rendendoti più positiva/o immediatamente.
  • ACCONTENTATI – sapersi accontentare, non rinunciare, ma desiderare meno, avrà un impatto positivo sul tuo benessere mentale. Ti sentirai meno in competizione con gli altri, perché sarai distaccata/o dal materialismo più spiccio, avrai meno necessità di correre a guadagnare denaro se avrai meno necessità di spenderne cercando di trovare la felicità negli oggetti.
  • STACCA IL TELEFONO – lascialo a casa, spegnilo, vietati di portarlo in camera da letto: fa’ quel che preferisci, ma ogni tanto stacca gli occhi da quell’aggeggio che ti tiene incollata/o per ore senza accorgertene. Hai mai fatto caso a quante volte non abbiamo tempo e a quanto ne perdiamo a strisciare le dita su quel display maledetto?
  • CUCINA – ultima della lista, l’attività per eccellenza della tradizione italiana (non l’unica, fortunatamente): cucinare. Ovviamente deve piacerti, ma ingegnarsi nella realizzazione di piatti e ricette succulenti è un ottimo antistress. Prova anche se non sei un’amante del genere: cimentarsi in attività diverse dal solito è un ottimo stimolo per il cervello e la creatività.

CONDIVIDI L’ARTICOLO O LASCIA UN COMMENTO SE TI È PIACIUTO. GRAZIE 🙂

Articoli correlati
Escursioni in montagna: cosa mettere nello zaino

  Con la primavera e le prime giornate lunghe ti è venuta una voglia matta di andare a fare un Read more

Perché rallentare è fondamentale

Rallentare è fondamentale: sono bastati poco meno di sessanta giorni di (quasi) stop, per dimostrare quanto siamo inquinanti e pericolosi Read more

5 buone abitudini per te stesso e per il pianeta

In questo articolo troverai 5 buone abitudini da mettere in pratica subito per te stesso e per il pianeta. Gesti Read more

Camminare fa bene ed è rivoluzionario
CAMMINARE

Camminare è l'attività fisica più naturale, semplice, spontanea ed economica che esista, ed oltre a tutto questo è anche un Read more

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Leggi altro:
stonature
Come e perché (NON) leggere un libro a settimana

Leggere o non leggere un libro a settimana...questo è il problema.

Chiudi